Italian Chinese (Simplified) Dutch English French German Polish Portuguese Russian Slovak Slovenian Spanish
  • B&B

    Camere accoglienti con tutti i comfort. Un'abbondante e deliziosa colazione con dolci fatti in casa per iniziare la giornata.

  • Corte esterna

    Una comoda ed amplia tettoia dove trascorrere immersi nella natura le calde serate d'estate. O semplicemente riposarsi.

  • vacanze Abruzzo

    Mare e montagna a poi chilometri di distanza. Potete decidere se fare una bagno o trekking lungo un sentiero.

  • Natura ed arte

    Immersi nel Parco della Majella ma con vicino bellissimi da visitare. Chiese, eremi, terme, mare e montagna.

  • Speciale relax

    A poca distanza dalla nostra struttura troverete un'oasi di relax dove rilassarvi ad un prezzo speciale.

Indirizzo:

c.da Defenza 17
65024 Manoppello (PE)

Latitudine: 42.280087

Longitudine: 14.047555

Tel: 366.4215495

Agriturismo

Siamo aperti tutto l'anno!

Newsletter

Tieniti sempre aggiornato sulle promozioni, sconti e novità!
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati ai sensi della Legge n. 675/96 sulla privacy

Luoghi da visitare

Il Volto Santo
 

Volto Santo

Non può essere un dipinto!

Vedi video
Montagna

Parco Naz. Majella

Un Parco tutto di montagna, la Montagna Madre d’Abruzzo.

Vedi video
Mare

Il mare

Sabbia attrezzata o roccia, decidi tu!

Vedi video
Musei e borghi

Musei e borghi

I comuni del pescarese tra i Borghi più belli d'Italia.

Vedi video

Social with Us

Il territorio

Il Parco Nazionale della Majella

La Montagna della Majella, Padre dei Monti per Plinio il Vecchio, Montagna Madre per gli abruzzesi, alto, imponente, selvaggio, gruppo montuoso, fa parte, di diritto, del patrimonio mondiale dei Parchi Nazionali. Geograficamente costituito da quattro grandi individualità orografiche - la Majella propriamente detta, ampio e compatto massiccio calcareo, il Morrone, il Porrara e i Monti Pizzi, con le valli e i piani carsici che fra esse si interpongono - è un Parco Nazionale che per posizione geografica, per asprezza, vastità, e imponenza, per il rigore e la mutevolezza climatica, è sicuramente unico nel suo genere e racchiude al suo interno, in vaste aree (widelands), che presentano aspetti peculiari di natura selvaggia (wildland), la parte più pregevole e rara del patrimonio nazionale di biodiversità, di importanza europea e mondiale.

Il Parco in tutte le stagioni dell'anno offre al visitatore uno scenario mutevole e di straordinaria bellezza.
La primavera inoltrata è la stagione delle fioriture e, insieme all'autunno, il momento migliore per visitare paesi ed eremi. L'estate è la stagione più consigliata per percorrere i sentieri. Ottobre incanta con i mille colori delle faggete e conduce verso l'inverno che, con il suo manto bianco, rende il paesaggio particolarmente suggestivo.
La diversità degli ambienti, la ricchezza della natura, le testimonianze lasciate dalla presenza dell'uomo fanno della Majella il luogo ideale per l'attività escursionistica che consente, tra l'altro, al visitatore di scoprirla nei suoi aspetti più nascosti.

I percorsi per gli appassionati di trekking sono, a volte, lunghi e faticosi; quelli che si sviluppano prevalentemente in alta quota richiedono minore fatica, ma restano comunque impegnativi, sia per le condizioni climatiche che per le difficoltà di orientamento. Pertanto si consiglia di non allontanarsi dal tracciato dei sentieri individuati dal Parco e di affidarsi all'esperienza di personale qualificato, sia per ottenere informazioni che, eventualmente, per essere accompagnati.

L'ingresso al Parco è libero e gratuito.

Come vestirsi, cosa portare
Qualunque sia il periodo scelto per visitare il Parco si consiglia un abbigliamento sportivo o, comunque, comodo e funzionale.
E' bene indossare pantaloni lunghi (che proteggono dalle punture degli insetti e dai rovi), calzare scarponcini da trekking con suola in gomma (o calzature adatte a lunghe passeggiate) e procurarsi una mappa dell'area.
E' comodo portare uno zaino con borraccia e colazione ed è buona norma non dimenticare un minimo per il pronto soccorso.
Naturalmente consigliamo di non dimenticare macchina fotografica e binocolo per osservare e catturare le meraviglie che la natura offre!!!

Da non perdere

Festa del vino novello e delle castagne a MIglianico

(data da stabilire) novembre a Miglianico (CH)

Le Farchie e S.Antonio A Fara Filiorum Petri

16 - 17 Gennaio a Fara Filiorum Petri (CH)

Contattaci

Richiedi la disponibilità delle camere

In qualsiasi periodo dell'anno siamo a vostra disposizione per oraganizzare il vostro soggiorno in Abruzzo. Contatto telefonico: 366.4215495.

Richiesta Informazioni

Convenzioni 2015

Sei un'azienda e hai bisogno di un alloggio per il tuo personale che si trova in Abruzzo per motivi di lavoro? La Collina delle Rose ti offre tutti i servizi in una location con posizione strategica e convenzioni con ristoranti, trattorie locali per degustare le nostre specialità abruzzesi ed un nuovo centro benessere.

 

I cookie sono fondamentali per ottenere il meglio dal nostro sito, infatti quasi tutti ne fanno uso. I cookie memorizzano le preferenze degli utenti e altre informazioni che ci aiutano a migliorare il nostro sito Web, ma non c’è da preoccuparsi: nessuna delle informazioni raccolte sul nostro sito identifica l’utente personalmente.Consulta la nostra pagina sulla privacy.

Continuando, accetti le condizioni di policy presenti sul sito.